condizioni generali di vendita - virgilio bono arte del ferro battuto

Vai ai contenuti

Menu principale:

condizioni generali di vendita


L'Arte del ferro battuto

Partita Iva il N. 02592850594
iscrizione CCIA di Latina: numero45668;
sede unica:
SS 148 Pontina, km 84,700
04010 Borgo San Donato - Sabaudia (LT)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Introduzione
Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano la vendita dei prodotti commercializzati da L'Arte del ferro Battuto. impiegando esclusivamente la tecnologia di comunicazione a distanza via Internet. Tutti i contratti di acquisto di prodotti conclusi tramite il sito “www.virgiliobono.it” seguendo le procedure ivi indicate, tra il venditore e gli acquirenti , saranno regolati dalle presenti Condizioni Generali. Per semplificare L'Arte del ferro battuto sopra descritta da ora in avanti sarà denominata la Ditta.
1. Accettazione delle condizioni generali di vendita
1. Gli oggetti in vendita sul sito www.virgiliobono.it sono pezzi unici, in quanto ogni singolo oggetto, per la sua stessa natura di prodotto di artigianato artistico, anche quando rappresenta lo stesso soggetto e/o modello, può presentare leggere variazioni. Di conseguenza, le foto pubblicate non vanno intese come dimostrative ma come effettivamente rappresentative dell’oggetto in vendita.
2. Ne consegue che la Ditta non potrà rimborsare il cliente per ‘oggetto non conforme alla descrizione’ qualora fossero contestate lievi differenze di carattere estetico.
3. Il contratto stipulato tra la Ditta e il cliente deve intendersi concluso con il pagamento dei prodotti acquistati nelle modalità prescelte da parte del cliente.
4. Effettuando un ordine nella modalità prevista, il cliente prende visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, con particolare attenzione alle condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.
5. Il cliente, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del Dlgs 185/1999 sulle vendite a distanza.
2. Modalità di conclusione del contratto
1. Una volta inviato definitivamente il modulo d’ordine, viene visualizzata una pagina riepilogativa dell’ordine ed inviata una e-mail di conferma della ricezione dell’ordine contenente tutte le informazioni necessarie per completare l’acquisto. Il cliente, se necessita di ulteriori informazioni sugli oggetti in vendita o su altri aspetti della transazione, può contattare i responsabili via email : lavorazionemetalli@virgiliobono.it. La risposta arriverà entro 24 ore (escluso  sabato e festivi); è permesso, inoltre l'uso del telefono, che non è comunque vincolante.
2. Tutti gli ordini sono soggetti all’accettazione da parte del venditore che si riserva, a sua insindacabile scelta, il diritto di annullare qualsiasi ordine:
in caso di errori materiali connessi con l’ordine del cliente o con le informazioni inviate dal cliente.
nel caso in cui il cliente non soddisfi le Condizioni Generali di Vendita elencate nel presente documento  o nelle condizioni particolari indicate nel sito www.virgiliobono.it nella sezione dedicata alle informazioni sulle modalità di acquisto.
3. Prezzi e condizioni di pagamento
I prezzi di vendita dei prodotti, le spese di spedizione e i pagamenti e le modalità di spedizione saranno quelli scelti dal cliente nel sito www.virgiliobono.it al momento dell’invio dell’ordine.
Il Cliente dovrà notificare immediatamente al Venditore ogni errore od omissione di ogni tipo nelle condizioni di pagamento e nei prezzi, contenuti nella pagina riepilogativa dell’ordine e/o nella e-mail di conferma dell’ordine inviando una mail a: lavorazionemetalli@virgiliobono.it indicando il numero dell’ordine, il nome ed il cognome, nell’oggetto, nome utente e descrizione del problema nel messaggio.
La spedizione del materiale acquistato avverrà entro tre giorni lavorativi nel caso della disponibilità immediata, altrimenti entro 2-3 settimane dalla data dell’ordine concluso.
4. Modalità di pagamento
Il Cliente si impegna a corrispondere il prezzo dei Prodotti ordinati mediante una delle  modalità di pagamento descritte nel sito, salvo accordi diversi.
5. Trasporto e Consegne
I prodotti vengono consegnati nei termini e con le modalità specificati nel sito www.vigiliobono.it  come determinato dal cliente al momento dell’invio dell’ordine.
Le spese di trasporto normalmente sono a nostro carico, salvo casi particolari, legati alla distanza, o difficoltà di esecuzione, trattati di volta in volta ove se ne ravvisi la necessità.
6. Diritto di proprietà e passaggio del rischio di deperimento del bene
Il diritto di proprietà sui Prodotti passa al Cliente dopo il completo pagamento dei prodotti stessi. I rischi di rottura e/o deperimento dei Prodotti passano al Cliente al momento della consegna della merce al corriere.
7. Diritto di recesso
Ai sensi dell’articoli 3 e 5 del D.lgs. 185/99, relativo alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza, il Cliente, che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dall’acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto di vendita, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrente dal giorno del ricevimento dei prodotti.
Il recesso deve essere esercitato inviando entro il termine di cui sopra previsto a pena di decadenza, una comunicazione scritta mediante lettera raccomandata con avviso di ritorno (A/R) che espliciti la volontà di recedere dal contratto concluso.
Tale comunicazione dovrà essere indirizzata tassativamente all'indirizzo posto in apertura.
La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex e fac-simile, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive.
Qualora il Cliente eserciti il diritto di recesso, dovrà inoltre provvedere a Sue spese alla restituzione della merce INTEGRA e NON USATA (nella sua confezione originale)
La restituzione dovrà avvenire entro e non oltre il termine di 10 giorni lavorativi dalla comunicazione del recesso con pacco assicurato in porto franco presso la sede del Venditore.
Non verranno ritirati in nessun caso pacchi in contrassegno ne’ in porto assegnato.
Se il diritto di recesso è stato esercitato secondo le presenti istruzioni, il Venditore rimborserà gratuitamente le somme versate per l’acquisto della merce (con l’esclusione delle spese relative alla restituzione della merce, che restano a carico del Cliente e dei casi specificati di seguito), entro un termine di 30 giorni.
In base al D.Lgs. 185/99, il diritto di recesso non può essere esercitato per i contratti:
di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;
Il Venditore si riserva di richiedere, per altre merci non riconducibili alle categorie sopra citate, l’esplicita rinuncia all’esercizio del diritto di recesso da parte Cliente.
Il diritto di recesso è esercitabile solo dai consumatori che acquistano con scontrino e non con fattura e partita Iva e per i quali l’utilizzo del bene non rientra nell’attività professionale, in quanto la legge si applica solamente agli utenti non professionali.
8. Accettazione e Restituzioni
I Prodotti si riterranno accettati da parte del Cliente al momento della loro consegna. Fatto salvo il caso in cui il Cliente eserciti il diritto di recesso di cui all’art. 7 che precede, tale accettazione si presume fino a quando il Cliente non comunichi al Venditore, nel più breve tempo possibile ed in ogni caso non oltre 14 giorni lavorativi dal giorno del ricevimento dei Prodotti, che i Prodotti stessi sono stati consegnati in condizioni di inoperabilità o comunque sono difettosi.
A seguito di tale ultima comunicazione, il Venditore provvederà, a sua scelta, a sostituire i prodotti difettosi o a rimborsare l’importo pagato dal Cliente per il loro acquisto.
9. Limitazioni di responsabilità
Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave del Venditore, è sin d’ora convenuto che, qualora fosse accertata la responsabilità del Venditore a qualsiasi titolo nei confronti del Cliente – ivi compreso il caso di inadempimento, totale o parziale, agli obblighi assunti dal Venditore nei confronti del Cliente per effetto dell’esecuzione di un ordine – la responsabilità del Venditore non potrà essere superiore al prezzo dei Prodotti acquistati dal Cliente e per i quali sia sorta la contestazione. La responsabilità del Venditore per i ritardi nella consegna non può superare l’ammontare delle spese di spedizione sostenute dal Cliente.
10. Obblighi del Cliente
Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura di acquisto prevista dal sito www.virgiliobono.it, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, e delle informazioni contenute nel sito www.virgiliobono.it dedicata alle informazioni sulle modalità di acquisto, ai sensi e per gli effetti degli artt. 3 e 4 del D.Lgs. n. 185/99.
È fatto divieto a persone minorenni di effettuare Ordini. Il Venditore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso.
11. Protezione dei dati personali
Ai sensi del Decreto Legge n. 196/03 recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il Cliente è informato che i dati personali forniti con l’ordine di acquisto potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto della citata normativa, esclusivamente in esecuzione degli obblighi derivanti dall’ordine di acquisto del bene/servizio.
Il consenso al trattamento dei dati forniti dal Cliente per le finalità connesse all’esecuzione dell’acquisto è obbligatorio ed è pertanto conferito automaticamente con l’invio dell’ordine di acquisto.
12. Giurisdizione e legge applicabile
Qualsiasi controversia relativa all’ applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati “on line” tramite il sito web www.virgiliobono.it è sottoposta alla giurisdizione italiana. Le presenti condizioni generali sono regolate dalla legge italiana e si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al D.Lgs. n. 50/92 e al D.Lgs. n. 185/99.
13. Foro competente
Qualsiasi controversia che dovesse sorgere in relazione ai contratti regolati dalle presenti Condizioni Generali o che fosse comunque connessa ad esse, sarà devoluta al Foro di Latina.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile, il Cliente dichiara di aver attentamente letto e compreso e di accettare le Condizioni Generali di vendita sopra elencate.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu Top